Uovo in gabbia con crema di latte e tartufo nero NoH2O

Ingredienti

  • 6 uova fresche
  • 300 ml. panna liquida
  • 200 ml. latte intero
  • 80 gr. parmigiano
  • 2 gr. tartufo nero NoH2O
  • 3 gocce di “Oro in Cucina olio al tartufo nero TartufLanghe”
  • sale qb
  • 50 gr. burro
  • 4 fogli quadrati di carta fata di 20 cm. circa ( carta trasparente adatta alla cottura in forno)
  • Filo per legare arrosti
  • 4 stampini alluminio per creme caramel

 

Preparazione

Cuocere le uova intere in forno a vapore per 50 minuti a 62° e farle raffreddare in acqua e poco ghiaccio. Sciogliere il burro in un pentolino, aggiungere il tartufo nero NoH2O tritato e far scaldare brevemente. Frullare i liquidi con 50 gr. parmigiano, sale e un cucchiaio raso di maizena e aggiungere al burro tartufato. Portare a bollore e far raffreddare con acqua e ghiaccio. Far aderire alle pareti degli stampini la carta e con l’aiuto della mano sinistra tenerla ferma in modo da potervi inserire un mestolino di crema, rompere l’uovo all’interno come se fosse fresco, salarlo e ricoprirlo con un altro mestolino di crema, spolverare con il parmigiano restante. Chiudere a fiore il sacchettino e legarlo con dello spago da cucina facendo un nodo solo ma ben stretto.

N.B. È mio solito servire le uova con dei crostini di pane per donare un tocco croccante al piatto.

Finitura

Preriscaldare il forno a 200° e cuocere le uova per 7 minuti. Servirle subito in piatti fondi togliendo lo spago e lasciando ai commensali il compito di scoprire l’interno.

 

Fulvio Siccardi – http://www.magnapars-suitesmilano.it/da-noi-in/