Ingredienti

PER I TAGLIOLINI

  • 10 g Olio extravergine d’oliva
  • 60 g Farina di alghe Lattuga di Mare
  • 10 Uova, tuorlo
  • 320 g Semola di grano duro rimacinata

PER IL CONDIMENTO

  • 1 Limone
  • 50 g Olio extravergine d’oliva
  • 2 rametti Timo
  • 100 g Pomodorini pachino
  • 1 vasetto Tartufo bianco disidratato noh2O® Tartuflanghe
  • 50 g Burro
  • 1/2 mazzo Basilico
  • 10 g Zucchero di canna
  • 8 Gambero rosso
  • 1 vasetto Perlage® di tartufo

 

Procedimento

Impastare la semola e la farina di alghe con le uova, l’olio e, non mettere sale in quanto è già contenuto nelle alghe.
Formare un panetto omogeneo e coprirlo con un panno.
Farlo riposare in frigo per 3-4 ore.
Stendere la pasta e fare una sfoglia, cospargerla con della semola, arrotolarla e tagliarla a rondelle in modo da ottenere i tagliolini.
Sbollentare i pomodori e privarli della pelle, sistemare in una teglia da forno con olio, zucchero di canna, sale, il basilico ed il timo e mettere in forno a 100°C per 1 ora.
Pulire i gamberi, frullare le teste con 50 g di olio, passare al setaccio ed aggiungere 50 g di burro.
Tritare le code dei gamberi.
In un insalatiera mettere la crema di gamberi, un cucchiaio di perlage di tartufo, ed i pomodorini.
Cuocere la pasta in acqua poco salata per qualche minuto, scolare e versare nell’insalatiera.
Mescolare.
Sistemare nel piatto e, finire il tutto con una grattata di buccia di limone, il Perlage® di tartufo ed il tartufo a scaglie disidratato noh2O®.
 
Fonte: Italia Squisita